rotate-mobile
Cronaca Vasto

Pediatria di Vasto, Florio: ''Nessun diritto negato a mamme o bambini''

La responsabile della Direzione sanitaria risponde alla denuncia di qualche genitore sul diritto negato a usufruire di un appoggio per la notte alle mamme che assistono i bambini in Pediatria

"Abbiamo un reparto di Pediatria nuovissimo, aperto da poche settimane, che offre più comfort ai piccoli ricoverati e la migliore assistenza possibile, anche alle loro mamme, che continuano a poter contare come sempre sulla disponibilità di brandine" così Rosanna Florio, responsabile della Direzione sanitaria dell'ospedale di Vasto, replica alla denuncia di qualche genitore sul diritto negato a usufruire di un appoggio per la notte alle mamme che assistono i bambini in Pediatria.

"Abbiamo sempre concesso la disponibilità di brandine e continuiamo a farlo - aggiunge Florio - anche se non rientra tra i doveri dell'ospedale preoccuparsi di offrire una sistemazione ai famigliari. Lo facciamo volentieri per rendere meno disagevole l'assistenza, specie quella notturna, ma se è capitato in qualche circostanza che non fossero più disponibili quelle in dotazione, perché erano state già tutte consegnate, non si può denunciare chissà quale ingiustizia né indignarsi per un diritto negato. Semplicemente perché non è così e non è giusto attribuire inefficienze a una struttura che fa del proprio meglio ogni giorno. Così come non corrisponde al vero che alcuni pazienti ricoverati sono costretti a portare i farmaci da casa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pediatria di Vasto, Florio: ''Nessun diritto negato a mamme o bambini''

ChietiToday è in caricamento