Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Sanità che non va: comincia il "viaggio" negli ospedali teatini

L'iniziativa del Pd regionale passerà in rassegna ogni presidio della regione per verificare quali sono le reali condizioni dei malati. Il tour comincia oggi al "Bernabeo" di Ortona

Comincia oggi il "viaggio" del gruppo regionale del Partito Democratico nella sanità locale: un'iniziativa presentata ieri in Provincia dal Capogruppo Camillo D'Alessandro, dal segretario regionale Silvio Paolucci e dal vice segretario provinciale Chiara Zappalorto.

L'obiettivo è passare a rassegna ogni presidio della regione, incontrare direttamente operatori sanitari, tribunali del diritto del malato per far così emergere la sanità reale e raccogliere i veri problemi.

" Il viaggio nella Provincia di Chieti -  sottolinea D'Alessandro - è particolarmente importante perché ci troviamo in una Asl il cui atto fondamentale di programmazione, l'atto aziendale, è stato osservato e mai approvato, dunque oggi ogni atto di riorganizzazione della direzione è potenzialmente impugnabile"

Al termine del "tour" verrà scritto un dossier che gli esponenti Pd porteranno in Consiglio regionale, in vista del futuro piano sanitario regionale.

IL CALENDARIO DELLE VISITE NEI PRESIDI

Venerdì 6 Aprile, ore 10 presso Presidio Ospedaliero di Ortona

Lunedì 16 Aprile, ore 10 presso l'Ospedale "San Pio" di Vasto

Venerdì 20 Aprile, ore 10 presso l'Ospedale "Renzetti" di Lanciano

Venerdì 27 Aprile, ore 10 presso l'Ospedale "San Camillo" di Atessa, ore 12 presso PTA Casoli

Venerdì 04 Maggio, ore 10 presso l'Ospedale SS. immacolata di Guardiagrele

Venerdì 11 Maggio, ore 10 presso PTA Gissi

Venerdì 18 Maggio, ore 10 presso Policlinico SS. Annunziata di Chieti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità che non va: comincia il "viaggio" negli ospedali teatini

ChietiToday è in caricamento