Pazienti in corsia al SS. Annunziata: arrivano i carabinieri del Nas

I carabinieri hanno verificato la presenza di una decina di pazienti lasciati in barelle nei corridoi, perché i posti letti all’interno delle camere di degenza erano tutti occupati

Controlli deI carabinieri del Nas di Pescara al policlinico di Chieti, dopo le segnalazioni e le lamentele dei cittadini registrate negli ultimi giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri hanno verificando la presenza di una decina di pazienti lasciati in barelle nei corridoi, perché i posti letti all’interno delle camere di degenza erano tutti occupati a causa dell’emergenza legata al picco influenzale. Dopo il controllo, la direzione sanitaria dell’ospedale si è attivata per dislocare i pazienti all’interno di camere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • L'infettivologo: "Aspettiamoci 2-3mila casi in Abruzzo. Fine di questa fase? Almeno altre 4-6 settimane"

  • Covid-19, il laboratorio dell'Ud'A di Chieti pronto per eseguire i test: si parte con gli operatori sanitari

  • Coronavirus: altri sei morti in Abruzzo, due erano della provincia di Chieti

  • Se ne è andata la professoressa Lea Curti Pancella

  • Coronavirus: 116 nuovi casi in Abruzzo, 40 in provincia di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento