Cronaca

Pasqua e ponti di primavera: aumentano i controlli sulle strade

Il Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica ha predisposto il rafforzamento della vigilanza sulle strade per le prossime festività

Il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto Antonio Corona, ha predisposto il rafforzamento della vigilanza sulle strade nel prossimo periodo delle festività pasquali, del 25 aprile e del 1° maggio. 

A questo si affiancheranno le attività di prevenzione e repressione delle violazioni al Codice della Strada in previsione di un sensibile incremento della circolazione stradale. “Al momento – si legge in una nota del viceprefetto vicario Calabrese -non si riscontrano criticità particolari sulla viabilità della provincia, eccezion fatta per un cantiere sulla autostrada A/14, tratto Pescara Ovest-Pescara Sud, che non risulta possibile rimuovere per ragioni tecniche.

Con buona probabilità, tale circostanza potrà determinare rallentamenti e code, in casi estremi uscite obbligatorie in una o entrambe le direzioni. Si raccomanda di mettersi in viaggio dopo aver verificato lo stato di piena efficienza del veicolo, di guidare con prudenza, tenere a bordo generi di conforto secondo esigenze (acqua, snack, latte per neonati, altro) nel caso di imprevisti”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqua e ponti di primavera: aumentano i controlli sulle strade

ChietiToday è in caricamento