rotate-mobile
Cronaca

Sanremo 2014: il teatino Paolo De Cesare in lizza con un brano di Mogol

In questi giorni la Commissione Musicale, presieduta da Mauro Pagani e sotto la direzione artistica di Fabio Fazio, diramerà l'elenco dei partecipanti al festival. A breve uscirà il disco del cantante 21enne, prodotto da Mazzocchetti

Paolo De Cesare, cantante teatino ventunenne, è in lizza per un posto tra le nuove proposte al Festival di Sanremo 2014 con un brano scritto da Giulio Rapetti, in arte Mogol.

In questi giorni la Commissione Musicale, presieduta da Mauro Pagani e sotto la direzione artistica di Fabio Fazio, diramerà l’elenco dei partecipanti al prossimo festival della Canzone Italiana.

Negli ultimi mesi De Cesare si è legato alla casa discografica di Dino Vitola, già produttore di Vasco Rossi, Laura Pausini, Zucchero, Gigi D’Alessio, Massimo Di Cataldo. Quella sanremese è solo una parte del progetto discografico del giovane emergente: nei prossimi mesi è prevista l'uscita del suo primo album, che sarà prodotto dal tenore abruzzese Piero Mazzocchetti, già compositore del singolo ‘Senza Te’ (nel videoclip c'era anche la campionessa teatina Fabrizia D'Ottavio), così come di quello in uscita nei prossimi giorni dal titolo 'Luce in movimento'.

Qualche anticipazione sul brano scritto da Mogol per Sanremo: "E' un pezzo molto forte il cui testo descrive le difficoltà di questo momento storico del nostro Paese; la musica, invece, ricorda molto, cosa di cui sono assai onorato, il grande Lucio Battisti" dice De Cesare, che aggiunge: "Mi auguro che il brano possa piacere ed essere selezionato”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2014: il teatino Paolo De Cesare in lizza con un brano di Mogol

ChietiToday è in caricamento