rotate-mobile
Cronaca Lanciano

Nel centro di Lanciano quattro panchine rosse per far riflettere sulla violenza di genere

Si trovano in piazza Plebiscito, su corso Trento e Trieste e lungo viale delle Rose, i luoghi più frequentati dallo struscio dei lancianesi

Panchine rosse posizionate in centro città, nei luoghi più frequentati da giovani e adulti, per ricordare le vittime di femminicidio e sollevare una riflessione sulla violenza di genere. Accade a Lanciano dove ieri mattina (mercoledì 8 marzo), in occasione della festa della Donna, le panchine sono state inaugurate con una cerimonia che ha coinvolto anche gli studenti della scuola elementare Principe di Piemonte e Rocco Carabba e delle medie Umberto I.

Visibilissime a colpo d'occhio, le panchine si trovano in piazza Plebiscito, proprio sotto il palazzo del municipio, su corso Trento e Trieste e lungo viale delle Rose. Su ogni panchina sono scritti messaggi e riflessioni sulla violenza di genere. L'obiettivo, spiega l'assessore al Sociale Dora Bendotti, è "stimolare un confronto e una riflessione sulla violenza e sui cambiamenti culturali necessari per sconfiggerla, inducendo i cittadini a fermarsi, a guardare, a ricordare, a non voltare la testa dall'altra parte". 

Panchine rosse contro la violenza di genere a Lanciano (8 marzo 2017)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel centro di Lanciano quattro panchine rosse per far riflettere sulla violenza di genere

ChietiToday è in caricamento