Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Liberalizzazioni, Palomba (Idv): i tassisti non sono dei privilegiati

Il consigliere regionale dell'Italia dei Valori, Paolo Palomba, si scaglia contro le liberalizzazioni varate o da varare dal Governo Monti e difende i tassisti romani, molti dei quali abruzzesi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday
Sciopero nazionale taxi: stop fino alle 22. Disagi negli scali
Mentre a Roma è in corso lo sciopero nazionale dei taxi indetto per contro il decreto liberalizzazioni, in Abruzzo

Potrebbe interessarti: http://www.romatoday.it/cronaca/sciopero-taxi-roma-23-gennaio-2012.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/RomaToday/4191696380, in Abruzzo9
il consigliere regionale  dell'Italia dei Valori, Paolo Palomba, si scaglia contro i provvedimenti varati o da varare in merito da parte del Governo Monti, definendoli ingiusti.
 
"Sono originario di un piccolo paese del Chietino, in Abruzzo, precisamente Schiavi di Abruzzo - dice Palomba - patria di tantissimi "tassinari" romani. Sono migliaia i miei concittadini, tutti figli di contadini, che con tanti sacrifici, grazie anche ai loro genitori, hanno acquistato unalicenza taxi a Roma. Migliaia di schiavesi che lavorano nel traffico della Capitale ogni giorno dell'anno, in qualsiasi condizione meteo, spesso rischiandovisto che la cronaca romana è infarcita di episodi criminali. Persone semplici, oneste e laboriose, che certamente non sono diventate ricche vivendo giorno e notte con rischi e pericoli dentro i loro taxi. Ora su questa categoria di lavoratori si abbatte la scure del governo dei professori. Non si può accetare questo. Un'intera vita di risparmi e sacrifici per acquistare finalmente una licenza, per conquistarsi un territorio, e poi tutto viene vanificato da un colpo di spugna dei professori al governo. Inaccettabile, non ci sono altre parole. Si intervenga altrove, dove realmente si annidano sacche di odiosi privilegi di casta. I tassisti non sono una casta di privilegiati, sono onesti lavoratori che non meritano questo trattamento"
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liberalizzazioni, Palomba (Idv): i tassisti non sono dei privilegiati

ChietiToday è in caricamento