menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Faceva da palo durante il colpo a casa di un anziano, condannato a quattro anni

Elio Spinelli, 24 anni, di Montesilvano, è stato riconosciuto colpevole di tentata rapina. Aspettava in cortile le due complici che si erano introdotte nell'appartamento con un inganno. Il colpo fu scoperto da un vicino di casa carabiniere

Aveva fatto da palo durante una rapina, aiutando così due donne a introdursi in casa di un 86enne per derubarlo. Ma quasi due anni dopo Elio Spinelli, 24 anni, di Montesilvano, è stato condannato a quattro anni di reclusione e 2mila euro di multa per tentata rapina dal tribunale di Chieti. 

I fatti risalgono al 1° luglio 2016, quando i ladri presero di mira un anziano che viveva a Chieti Scalo. Le due donne, fingendosi conoscenti della famiglia, riuscirono a entrare in casa dell’anziano con un pretesto, mentre il giovane, in cortile, controllava che non arrivasse nessuno. 

Quando le due riuscirono a mettere le mani nei cassetti, un vicino di casa dell’anziano, maresciallo dei carabinieri, si accorse di quello che stava accadendo. Suonò al campanello dell'anziano e, quando le ladre se lo trovarono davanti, fuggirono a gambe levate, fortunatamente senza portare via nulla dall'appartamento preso di mira. 

Una delle due fu bloccata e arrestata. La complice, invece, riuscì a fuggire, dando uno spintone al militare, che cadde lungo le scale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento