Cronaca

Sensi e palato si esaltano a palazzo Zambra per l'anno del cibo italiano

Una serie di iniziative per promuovere la ricchezza, l’eccellenza e la varietà della nostra tradizione enogastronomica

Il 2018 è stato proclamato anno del cibo italiano dal ministero dei beni e delle  attività culturali e del turismo, di concerto con il ministero delle politiche agricole.

A Chieti, la soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio dell’Abruzzo, in collaborazione con slow food Chieti, organizzerà una serie di iniziative per promuovere la ricchezza, l’eccellenza e la varietà della nostra tradizione enogastronomica.

Palazzo Zambra ospiterà, nel mese di giugno, laboratori del gusto sull’olio extravergine e sul Cerasuolo di Chieti, oltre alla presentazione del libro “Abruzzo, il sapore  della scoperta” a cura di Antonio Di Loreto. Spazio anche alla musica, con un concerto jazz e ad un incontro di approfondimento per ridurre lo spreco alimentare.

“Proponiamo ai cittadini queste iniziative - dice la soprintendente Rosaria Mencarelli – perché riteniamo che il patrimonio enogastronomico sia parte essenziale del paesaggio culturale italiano. L’Abruzzo offre eccellenze anche in questo campo. Il cibo è la porta di accesso più immediata di un territorio, è la prima esperienza con la quale il viaggiatore contemporaneo cerca un contatto con la cultura e le tradizioni del luogo”.

Questo il calendario completo degli appuntamenti che si svolgeranno all’interno del cortile di palazzo Zambra:

7 Giugno – ore 18.30 - Laboratorio degustativo-sensoriale sull’olio extravergine di oliva a cura di Bruno Scaglione, responsabile per l’Abruzzo e Molise della Guida agli extravergini di Slow Food

15 giugno – ore 18.30 - Il “Cerasuolo di Chieti”, laboratorio degustativo sul vino rosato a cura di Paolo Miscia, docente dei master of food di Slow Food

21 giugno – ore 17.30 – Presentazione del volume  “Abruzzo, il sapore della scoperta” a cura di Antonio Di Loreto

21 giugno – ore 21 -  “Jazz&wine”, concerto con il Night&Day trio e degustazione dei vini dell’azienda I Fauri di Chieti.

22 giugno – ore 17.30 - Incontro “Meno spreco più solidarietà” con la presentazione del libro bianco sullo spreco alimentare a cura dell’Associazione nazionale cooperative di consumo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sensi e palato si esaltano a palazzo Zambra per l'anno del cibo italiano

ChietiToday è in caricamento