menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palazzo a rischio crollo: evacuate 27 famiglie in via don Minzoni

Il verbale stilato a fine ottobre dai vigili del fuoco parla chiaro: il palazzo va sgomberato perché non è sicuro

Un palazzo in totale pendenza, con i muri spaccati e le crepe lungo le scale. Succede al civico 5 di in via don Minzoni a Chieti dove le famiglie sono state costrette ad abbandonare le case. Sono ventisette gli appartamenti distribuiti su nove piani nella palazzina degli anni '50 che si sta definitivamente svuotando.

Il verbale stilato a fine ottobre dai vigili del fuoco dopo un sopralluogo parla chiaro: il palazzo va sgomberato perché non è sicuro. Da allora gli inqulini hanno abbandonato definitivamente le abitazioni per sistemarsi altrove. Al momento sarebbe rimasta solo un’anziana che si sta per trasferire in un’altra casa ristrutturata.

Crolla un cortile in via Trieste Del Grosso

Sebbene non ci sia un rischio crollo immediato, il Comune sta predisponendo l’ordinanza di sgombero. Nel frattempo sono stati dati un po’ di giorni per permettere agli inquilini di organizzarsi, per alcune situazioni più critiche il Comune si è fatto avanti per dare una mano.

Sembra che le lesioni del palazzo siano talmente gravi da non contemplare la possibilità di una ristrutturazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento