rotate-mobile
Cronaca

I palasport tornano al Comune, arrivate le firme. Di Primio: "Subito una nuova gestione"

Lunedì l'incontro con le società sportive per l'affido degli impianti comunali di Colle dell’Ara e Santa Filomena

Gli impianti sportivi comunali di Colle dell’Ara e Santa Filomena tornano ufficialmente nelle mani del Comune.  Dopo il sopralluogo avvenuto due giorni fa da parte del sindaco, questa mattina è arrivata la firma del verbale di sottoscrizione che ha sancito il passaggio. Le strutture erano chiuse dal fallimento del Centro universitario sportivo, a cui era affidata la gestione, decretato a luglio scorso dal tribunale di Chieti su richiesta dell’università d’Annunzio.

Alla sottoscrizione erano presenti anche l’assessore allo Sport, Antonio Viola, l’assessore agli Affari Legali Maria Rita Salutee l’assessore al Patrimonio Valentina Luise. "Oggi inizia una nuova avventura. Nella giornata di lunedì – spiega il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio- terrò una riunione con le società sportive per pianificare, entro i primi di ottobre, le azioni necessarie per la nuova gestione".

Proprio sulla questione relativa all’affidamento degli impianti ieri erano intervenuti i consiglieri di Forza Italia, Emiliano Vitale e Maura Micomonaco chiedendo che le decisioni a riguardo siano condivise con le commissioni ai Lavori pubblici e sport.

L’assessore allo Sport, Antonio Viola però fa sapere che "nell’immediato i due palazzetti saranno dati sicuramente in affidamento temporaneo, così come previsto dal nostro regolamento e dalla legge regionale. Non nascondo le grosse difficoltà avute nel corso di questi mesi perché molte società hanno rischiato anche di essere espulse dai campionati di competenza".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I palasport tornano al Comune, arrivate le firme. Di Primio: "Subito una nuova gestione"

ChietiToday è in caricamento