Cronaca Centro Storico / Corso Marrucino

Pacco sospetto vicino alla banca, allarme rientrato

La presenza di un pacco sospetto è stata segnalata nel pomeriggio di sabato 5 dicembre a lato corso Marrucino, nei pressi della banca dell'Adriatico. Artificieri e vigili del fuoco sul posto

i vigili del fuoco intervengono lungo il corso (foto L. Micomonaco)

ORE 19,25 Allarme rientrato. Mentre proseguono i rilievi delle forze dell'ordine, corso Marrucino è di nuovo percorribile interamente, gli stand del festival nuovamente aperti. Al vaglio delle forze dell'ordine le immagini della videosorveglianza per cercare di individuare i responsabili di quello che è stato uno scherzo di cattivo gusto che ha oltretutto rovinato il pomeriggio a molte persone.

ORE 19 sul posto è arrivato anche il sindaco Umberto Di Primio

ORE 18,30 Corso Marrucino diviso a metà, tutte le persone sono state fatte allontanare. Sul posto gli artificieri che per precauzione hanno fatto esplodere il pacco: dentro c'erano due mattoni.

La presenza di un pacco sospetto è stata segnalata nel pomeriggio di sabato 5 dicembre a lato di corso Marrucino, in via dei Dominicani, nei pressi della banca dell'Adriatico. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Chieti agli ordini del capitano Federico Fazio e i vigili del fuoco. Al momento le forze dell'ordine stanno operando, sia i vigili del fuoco che i carabinieri, contattati, non sono ancora in grado di fornire elementi sufficienti, ma la situazione è sotto controllo. Per motivi di sicurezza la strada è stata interdetta e lo Street Food Festival in corso da questa mattina è stato interrotto e le persone sono state allontanate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pacco sospetto vicino alla banca, allarme rientrato

ChietiToday è in caricamento