rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

C'è una teatina agli Oscar: Giulia Di Quilio nel cast de La grande bellezza

L'attrice 33enne, che vive a Roma, si è commossa quando Sorrentino è salito sul palco stringendo l'ambita statuetta, a cui ha contribuito prestando il volto all'affascinante La Donna, che tenta di sedurre il protagonista Tony Servillo

C’è anche una meraviglia teatina nel primo Oscar italiano dopo 15 anni: è Giulia Di Quilio, 33 anni, attrice nata a Chieti che ha recitato in La grande bellezza di Paolo Sorrentino. E da Roma, dove vive, la scorsa notte ha gioito e pianto quando il regista che l’ha diretta l’anno scorso è salito sul palco ringraziando, fra gli altri, i Talking Heads e Diego Armando Maradona per avergli fornito ispirazione.

La bella teatina, approdata nella capitale da giovanissima dopo aver conquistato il titolo di miss Adriatico Abruzzo 1997, nella pellicola veste i panni di La Donna, che cerca di sedurre Jep Gambardella, il protagonista interpretato da Tony Servillo. Un’arte, quella della seduzione, che Giulia ha appreso dal burlesque, arte che pratica da qualche anno. Fra piume e guepiere si tramuta in Vesper Julie, nome d'arte ispirato a Vesper Lynd, la Bond girl del film “Casinò royale”. Nel 2011, come performer di burlesque, Giulia è stata protagonista del talent show di Sky Uno “Lady burlesque”. Presto tornerà in Abruzzo per insegnare alle donne della sua regione l’arte della seduzione.

Sul grande schermo con Sorrentino è arrivata dopo mesi di provini, a fianco ad un cast stellare (oltre a Tony Servillo ci sono Carlo Verdone, Sabrina Ferilli, Carlo Buccirosso, Giorgio Pasotti, Lillo, Serena Grandi, Isabella Ferrari e persino Antonello Venditti che interpreta se stesso). E i suoi spettacoli ispirati alle pin up degli anni Quaranta e Cinquanta le hanno permesso di convincere il regista napoletano, che ha conquistato cimentandosi nel provino in una scena di seduzione.

Chi si fosse perso il film premiato con l’ambita statuetta dell’Academy, o volesse solo riammirare la bella Giulia Di Quilio, La grande Bellezza arriva domani sera sul piccolo schermo in prima serata su Canale 5. E chissà che l’Oscar impugnato questa notte da Sorrentino non serva a risollevare la cultura del Belpaese, quella abruzzese e, grazie alle origini di una delle attrici, anche teatina.

                                                                                          

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è una teatina agli Oscar: Giulia Di Quilio nel cast de La grande bellezza

ChietiToday è in caricamento