menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'ortonese Cristina Menè è fra i tre migliori pasticceri del corso Alma Scuola Internazionale di Cucina Italiana

La giovane ha effettuato un tirocinio formativo all'hotel "Plaza Athénée", tempio dell'ospitalità parigina. Ora per lei si spalancano le porte del mondo del lavoro

Sono l'ortonese Cristina Menè, il grossetano Andrea Galletti e il reatino di origini indiane Sajan Sharma i migliori neo-pasticcieri professionisti diplomati da Alma-La Scuola Internazionale di Cucina Italiana.

La 29esima edizione del corso superiore di pasticceria ha visto diplomarsi un totale di 46 ragazzi, con una prevalenza femminile (28) in rappresentanza di 16 differenti regioni d'Italia. A coronamento ideale di un brillante percorso, la Menè, Galletti e Sharma sono stati protagonisti di tirocini formativi in strutture prestigiose.

È il caso dell'hotel "Plaza Athénée", tempio dell'ospitalità parigina, per la Menè, 25 anni, di Ortona. Ora, per i 46 neo-pasticcieri professionisti si aprono le porte del mondo del lavoro, con ottime prospettive: secondo uno studio pubblicato ad agosto 2018 dall'agenzia per il lavoro E-Work, quella del pasticciere, insieme a panettieri, cuochi, falegnami e sarti, sarà infatti una delle professioni più ricercate del prossimo decennio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento