Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Chieti Scalo / Via Pescara

“Orto in condotta”, grande festa al Comprensivo 3 mercoledì

L'istituto diretto da Paola Di Renzo lo scorso anno è stato insignito dal Wwf regionale e dal Comieco “Istituto ad alta qualità ambientale” per l'impegno nell'ambito dell'educazione alla sostenibilità

Nel giardino della Scuola Primaria di via Pescara dell'Istituto Comprensivo 3 si festeggia la giornata nazionale dell' "Orto in condotta". Mercoledi 11 novembre alle ore 9,30 nell'istituto diretto da Paola Di Renzo, alunni, insegnanti e genitori con i volontari e i nonni ortolani  si ritroveranno insieme per per tagliare il nastro e inaugurare l'aula verde costruita dai genitori volontari dove gli alunni potranno sperimentare laboratori di scienze e di educazione ambientale.

L'istituto lo scorso anno è stato insignito dal Wwf regionale e dal Comieco “Istituto ad alta qualità ambientale” per l'impegno nell'ambito dell'educazione alla sostenibilità. La scuola di “Via Pescara” è infatti l'unica in Abruzzo, da cinque anni, a vantare un orto didattico riconosciuto da Slow Food con il nome “Orto Timo”. Il percorso è iniziato nel 2006 quando il giardino è stato riprogettato e ristrutturato dagli alunni nell'ambito di un progetto di cooperazione europeo transnazionale volto a promuovere competenze di cittadinanza attiva e consapevole. Nell'anno scolastico 2011/12 è nato l'”Orto in Condotta” di Slow Food ricco di frutti dimenticati come l'uva spina, il giuggiolo e poi le rose inglesi donate dai genitori per la lotta integrata. Un grande lavoro di squadra coordinato dall'insegnante Antonella Di Giammarino.

Oltre ai trecento bambini all'appuntamento di mercoledì ci saranno il sindaco di Civitella Roveto Raffaelino Tolli accompagnato da parte della Giunta comunale e dai castagnari del Comune, noto per la famosa “roscetta”, castagna autoctona del luogo, il presidente regionale Slow Food Eliodoro D'Orazio, il fiduciario della Condotta Slow Food di Chieti Aldo Mario Grifone, Carmela Caiani coordinatrice del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi, il sindaco di Chieti Umberto Di Primio, l'assessore all'ambiente Alessandro Bevilacqua e alla Pubblica Istruzione Giuseppe Giampietro.

L'Associazione “Giardini di sole” dell'agronoma Alessia Brignardello donerà ai bambini una Bat House, cioè una casa per i pipistrelli che servirà per tenere pulito l'orto e permettere ai bambini di giocare senza il pericolo di insetti. A seguire merenda per tutti a base di pane fatto in casa donato dal panificatore Ionata ed una degustazione di mieli a cura di “Metropoliterra” di Cinzia Petrongolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Orto in condotta”, grande festa al Comprensivo 3 mercoledì

ChietiToday è in caricamento