Cronaca Centro / Via Gennaro Ravizza

Orsoline: entro il 2014 chiudono i licei, restano le altre scuole

Dal prossimo anno non si riformano le classi dello scientifico, mentre la quarta del liceo della comunicazione si diplomerà regolarmente nel 2014. Comunione e Liberazione affiancherà le suore per due anni per poi gestire l'istituto

La voce che circola da oltre un mese è diventata una conferma: dall’anno scolastico 2014/2015 l’istituto Beata Vergine del Carmine non avrà più i corsi liceali. Quello in corso è l’ultimo anno per gli studenti dello scientifico, mentre le lezioni del liceo della comunicazione sono garantite per un altro anno.

È scongiurata dunque l’eventualità, paventata nel mese di dicembre, che le Orsoline, presenti sul colle dagli anni Trenta, abbandonino la sede della Civitella. Le suore continueranno a gestire la formazione dei ragazzi di materna, elementari e medie. Ma gli studenti più grandi che hanno iniziato le scuole superiori nell’istituto dovranno iscriversi altrove.

Già dallo scorso settembre nell’istituto paritario frequentato da circa 300 alunni non si è formata la prima classe liceale. Dal prossimo anno, quindi, gli studenti di seconda, terza e quarta liceo scientifico dovranno trovare un’altra sistemazione. Gli allievi del quarto del liceo della comunicazione termineranno regolarmente il proprio corso di studi, diplomandosi nell’estate 2014 nella scuola che hanno frequentato per cinque anni.

Confermata anche la voce di un interessamento di Comunione e liberazione, che per due anni affiancherà le Orsoline per poi rilevare completamente l’istituto.

Il Comune, intanto, ha manifestato l’intenzione di non abbandonare la scuola. Martedì il sindaco e l’assessore all’Istruzione Giuseppe Giampietro hanno incontrato la preside. L’amministrazione ha manifestato l’intenzione di attuare una serie di iniziative per tutelare l’istituto Beata Vergine del Carmine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orsoline: entro il 2014 chiudono i licei, restano le altre scuole

ChietiToday è in caricamento