Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Orsogna, due topi d'appartamento colti sul fatto e arrestati

I malviventi, 28 anni lui, 23 lei, di Ortona, erano riusciti a forzare una porta sul retro, entrare in casa e portare via due chitarre, un amplificatore, un modellino di elicottero radiocomandato e una ventola per cappa. Ma i carabinieri sono intervenuti in tempo

Erano riusciti ad introdursi in un appartamento e mettere insieme un bel bottino, ma fortunatamente i carabinieri sono arrivati in tempo per bloccarli e recuperare tutta la merce rubata. E' accaduto nel pomeriggio di sabato (3 settembre) a Orsogna. 

I carabineiri della locale stazione sono stati avvertiti dai cittadini di due intrusi nell'abitazione di una donna del posto. I malviventi, 28 anni lui, 23 lei, entrambi di Ortona, erano riusciti a forzare una porta sul retro, entrare in casa e portare via due chitarre, un amplificatore, un modellino di elicottero radiocomandato e una ventola per cappa.

Ma la collaborazione fra cittadini e forze dell'ordine si è rivelata vincente. I militari sono arrivati tempestivamente, cogliendo i due sul fatto. E per i novelli Bonnie e Clyde sono scattate le manette. I due hanno passato il fine settimana nelle camere di sicurezza della compagnia carabinieri di Ortona, in attesa del processo per direttissima. 

Questa mattina (lunedì 5 settembre), il giudice ha convalidato gli arresti e spedito i due ai domiciliari, in attesa dell'udienza dibattimentale, che si terrà nelle prossime settimane.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orsogna, due topi d'appartamento colti sul fatto e arrestati

ChietiToday è in caricamento