menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Orsogna, oltre un milione di euro per il progetto Case popolari di via Lanciani

Saranno demoliti e ricostruiti nove immobili, nascerà un nuovo parco urbano con servizi e attività commerciali

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha finanziato con un milione e 650mila euro un intervento di “rigenerazione urbana” proposto dal Comune di Orsogna per la riqualificazione delle aree di via Raffaele Lanciani, Quarte a Balle - Case popolari.

Il progetto prevede la demolizione e la ricostruzione e riorganizzazione di nove immobili di edilizia convenzionata dell’Ater, la dotazione di spazi pubblici e servizi, compresi locali per piccole attività commerciali, punti di incontro per le associazioni e un parco urbano attrezzato a disposizione di tutti i cittadini.

L'Amministrazione orsognese ha coinvolto nella proposta l'Ater di Chieti e la Regione Abruzzo, con le quali sono stati sottoscritti singoli protocolli d'intesa.

«E' un risultato storico e una grande opportunità per i cittadini di Orsogna  - commenta il sindaco Fabrizio Montepara - Parliamo di case popolari costruite alla fine degli anni '40 che hanno bisogno di essere riqualificate. L'intervento renderà migliore tutta l'area e la metterà a disposizione dell'intera comunità. Potrà diventare un nuovo punto di aggregazione e un'occasione per lo sviluppo di piccole imprese, negozi, servizi».


Il progetto si inquadra all'interno delle azioni previste nel Piano nazionale, diretto alla riduzione dei fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale nonché al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale e ambientale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento