Cronaca Vasto

Ordigno bellico a pochi metri dalla riva, interdetta l'area

Il rinvenimento dopo la segnalazione di un cittadino alla Guardia Costiera di Vasto, il presunto ordigno bellico a circa 15 metri dalla riva, nei pressi del lido “Baiocco beach”

La Capitaneria di Porto a Vasto Marina ha rinvenuto un presunto ordigno bellico a circa 15 metri dalla riva, nei pressi del lido “Baiocco beach”. Il sopralluogo è scattato dopo la segnalazione di un cittadino: l’ordigno risalirebbe alla seconda guerra mondiale.

L’area è stata delimitata con un’apposita boa di colore bianco ed interdetta a qualsiasi attività fino ad una distanza di 0,5 miglia dal punto di rinvenimento. L’ufficio circondariale marittimo di Vasto ha emanato un’ordinanza apposita e sono state avviate le procedure per la bonifica e successivo brillamento.

Il comandante Lorenzo Bruno ricorda “che il numero blu “1530” per le emergenze in mare è sempre attivo su tutto il territorio nazionale, servizio gratuito a conferma dell’impegno del Corpo profuso per la salvaguardia della vita umana in mare”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordigno bellico a pochi metri dalla riva, interdetta l'area

ChietiToday è in caricamento