Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Torna l'ora legale: domenica 31 marzo lancette avanti di un'ora

Non solo Pasqua: domenica 31 marzo torna l'ora legale e le lancette si spotano un'ora in avanti tra le due e le tre di notte. Un'ora in meno di sonno ma ci vuole poco ad abituarsi, come spiega l'esperto

Per chi ha l'orologio 'intelligente', nessuna paura. Per quelli un po' più retrò, meglio prendere appunti: fra sabato 30 marzo e domenica 31, cioè a Pasqua, torna ora legale. Nella notte le lancette si sposteranno avanti di un'ora: dalle 2 alle 3.

Resterà fino al 27 ottobre 2013.

Sarà anche vero che quella notte dormiremo un'ora in meno ma, come rassicurano gli esperti, i presunti problemi fisici e psicologici dovuti all'arrivo dell'ora legale sarebbero solo una 'tradizione'.  

"La questione dell'adeguamento del nostro orologio biologico all'ora legale - spiega a Today Francesco Peverini, direttore scientifico della Fondazione per la ricerca e la cura dei disturbi del sonno - è meno complessa e negativa di quello che si voglia far credere. La complessità della vita di relazione e del mondo del lavoro ci hanno abituato a continui e spesso repentini cambiamenti delle nostre consuetudini per cui lo slittamente di un'ora delle lencette dell'orologio rientra in questi sopportabili scossoni quotidiani. Ciò che oggi realmente toglie il sonno - aggiunge Peverini - è la crisi".

Come dargli torto.

E poi un'ora di luce in più farà sicuramente bene all'umore oltre che agevolarci in tutte quelle mansioni che quotidianamente dobbiamo portare a termine.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l'ora legale: domenica 31 marzo lancette avanti di un'ora

ChietiToday è in caricamento