menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operazione spiagge pulite: volontari al lavoro

La campagna di Legambiente: numerosi volontari si sono ritrovati a Casalbordino per ripulire il tratto di spiaggia colpito da erosione

CASALBORDINO - Anche l'Abruzzo partecipa alla campagna nazionale di Legambiente "Spiagge e fondali puliti" in programma per questo fine settimana. 
Questa mattina diversi volontari si sono ritrovati a Casalbordino nei pressi della Madonnina per un lavoro di squadra finalizzato alla pulizia della spiaggia. 

All'iniziativa, curata dall'associazione balneatori Amare e Legambiente Abruzzo, sono stati coinvolti i ragazzi dell'Istituto Omnicomprensivo Ridolfi-Zimarino. 
Con cappellino, guanti e rastrelli gli studenti hanno lavorato per eliminare plastica, vetro, lattine e altro materiale dalla spiaggia nell'ottica del senso civico e dell'amore per l'ambiente. 

"I ragazzi - spiega il presidente di Legambiente Abruzzo, Giuseppe Di Marco, - hanno lavorato divertendosi e con grande impegno, consapevoli del valore sociale della loro azione. Abbiamo scelto questo tratto di spiaggia anche per un altro motivo: sensibilizzare verso il problema dell'erosione che colpisce questa località. Problema dovuto al surriscaldamento del pianeta e che richiama tutti a una maggiore consapevolezza legata alle tematiche energetiche”. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento