menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operazione “Periferie Sicure” a Vasto: un arresto e cinque denunce

Centinaia di persone e veicoli controllati negli ultimi giorni dalla polizia

Controlli su centinaia di persone e veicoli negli ultimi giorni da parte del personale del commissariato di Vasto nell'ambito dell'operazione “Periferie Sicure”: i poliziotti hanno arrestato una persona e denunciate cinque, per reati contro il patrimonio o concernenti lo spaccio di stupefacenti.

In particolare, nel campo della lotta al fenomeno dello spaccio di stupefacenti complessivamente sono stati sequestrati circa due chili di sostanze. L’attività condotta dagli operatori di polizia ha permesso dapprima di individuare una sede di spaccio in un autolavaggio di questo centro, che ha consentito l’arresto in flagranza di reato di un giovane dipendente e la denuncia di un altro in stato di libertà con relativo sequestro di droga.

Successivamente il capillare controllo di tutti i negozi di cannabis ha evidenziato ipotesi di detenzione ai fini di spaccio a carico di tre titolari di altrettante distinte attività commerciali che ponevano in commercio sostanze che per la qualità e la tipologia – sacchetti con inflorescenze con principio attivo THC ben superiore allo 0,2%, o sigarette confezionate con inflorescenze – denotavano come il reale obiettivo fosse quello di destinare i prodotti al consumo voluttuario o ricreazionale tramite “smoking”, quindi al di fuori delle previsioni di cui alla L. 242/2016.

Oltre che nei negozi di cannabis, sono state eseguite verifiche in sei pubblici esercizi di varia natura, che hanno portato a comminare sia sanzioni per irregolarità amministrative che sequestri probatori per illeciti penali.

Nel campo della prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio i controlli sul territorio hanno permesso di bloccare e denunciare un ladro all’interno di un capannone nella zona industriale di Vasto, sorpreso nel tentativo d’impossessarsi di materiale ferroso ed alluminio ivi depositato.

Nel bilancio dei controlli si contano centinaia di veicoli, dei quali due sequestrati per gravi violazioni amministrative.

L’attività di polizia amministrativa è stata svolta in collaborazione con la polizia municipale di Vasto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento