rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Maxi operazione antidroga: arresti all'alba anche in provincia di Chieti

Le indagini sono coordinate dalla procura dell'Aquila: 14 le misure cautelari emesse in sei province d'Italia

Maxi operazione antidroga nelle province di Chieti e dell’Aquila: dalle prime ore del mattino i carabinieri del comando provinciale aquilano stanno dando esecuzione a un’ordinanza emessa dal gip del tribunale dell’Aquila che dispone misure cautelari personali nei confronti di 14 persone.

Le misure riguardano 14 indagati a vario titolo per concorso nei reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e favoreggiamento personale.

Oltre che nelle due province abruzzesi, gli arresti hanno riguardato anche le province di Roma, Cremona, Napoli e Brescia.

Circa cento i militari impiegati nell’operazione odierna, tra cui le unità specializzate appartenenti ai nuclei cinofili ed elicotteri dei carabinieri.
Le indagini sono coordinate dalla procura dell'Aquila.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi operazione antidroga: arresti all'alba anche in provincia di Chieti

ChietiToday è in caricamento