rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Grave operaio investito dalle fiamme: nuovo incidente sul lavoro in Abruzzo

Rimasto ustionato dalle fiamme mentre cercava di svuotare un recipiente in plastica contenente liquido infiammabile, l'uomo è stato trasferito in ospedale. L'incidente sabato in un'azienda che produce mobili a Casoli di Atri

Nuovo incidente sul lavoro in Abruzzo: un operaio ieri è rimasto ustionato mentre stava lavorando in un'azienda che produce mobili a Casoli di Atri (Teramo).

L'uomo sarebbe stato travolto da un ritorno di fiamma mentre cercava di svuotare un recipiente in plastica contenente liquido infiammabile. Le fiamme sprigionate dal liquido lo hanno investito alla testa e al corpo. 

Trasportato in gravi condizioni all'ospedale Mazzini di Teramo, è stato ricoverato in prognosi riservata.

La dinamica dell'incidente è al vaglio dei carabinieri di Atri.

Sul posto sono intervenuti il 118 e i vigili del fuoco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grave operaio investito dalle fiamme: nuovo incidente sul lavoro in Abruzzo

ChietiToday è in caricamento