rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Atessa

Atessa, operaio ustionato sul lavoro: è grave al policlinico

Ustioni su oltre il 50% del corpo. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo sarebbe stato investito da plastica liquida fuoriuscita , da un tubo estrusore, alla temperatura di 230 gradi

Incidente sul lavoro in un'azienda che produce pellicole in plastica ad Atessa. Un operaio di 47 anni ieri pomeriggio è rimasto gravemente ustionato nello stabilimento della Bimo Italia Spa: secondo una prima ricostruzione l'uomo sarebbe stato investito da plastica liquida fuoriuscita, alla temperatura di 230 gradi, da un tubo estrusore.

L'uomo ha riportato ustioni su oltre il 50% del corpo ed è stato trasportato in eliambulanza all'ospedale di Chieti, dove è ricoverato.

Nello stabilimento di Atessa ieri sono arrivati anche gli ispettori del Servizio di prevenzione e tutela del lavoro della Asl.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atessa, operaio ustionato sul lavoro: è grave al policlinico

ChietiToday è in caricamento