Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Ortona

Incidente sul lavoro, operaio perde tre dita in un pastificio di Ortona

A causare il ferimento di uno dei lavoratori sarebbe stata l'avaria di uno dei macchinari all'interno dell'azienda De Cecco nella frazione Caldari

Incidente sul lavoro nel pastificio De Cecco della frazione Caldari di Ortona nella tarda mattinata di ieri, lunedì 28 novembre.
Uno degli operai, un 52enne di Montesilvano, è rimasto ferito a una mano dopo che la stessa si sarebbe incastrata in uno dei macchinari.

Lanciato l'allarme sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 che hanno accompagnato il ferito in ospedale dove gli sono state amputate tre dita.

In base alla ricostruzione di quanto avvenuto, l'operaio era al lavoro su un’impastatrice in avaria. Dopo che il macchinario è stato ripristinato, nonostante non ci fosse ancora l'elettricità, la catena interna si sarebbe improvvisamente rimessa in movimento e la mano dell’operaio è rimasta incastrata. Nella fabbrica sono intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Ortona e i funzionari dell’ispettorato del lavoro della Asl. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro, operaio perde tre dita in un pastificio di Ortona
ChietiToday è in caricamento