Operai intossicati dal monossido di carbonio: trasferiti al Centro iperbarico

Un 65enne di Francavilla e un 39enne di Pescara si sono sentiti male mentre erano al lavoro in un cantiere questa mattina

Due operai sono rimasti intossicati a causa del monossido di carbonio mentre erano al lavoro in un cantiere privato in via Tirino a Pescara.

P.G., 39 anni residente a Pescara, e F.G., 65 anni residente a Francavilla, si sono sentiti male nella tarda mattinata di oggi: uno è svenuto, mentre l'altro lamentava nausea e cefalea.

Un collega ha allertato il 118 per trasportarli in ospedale. Successivamente i due operai sono stati trasferiti al Centro iperbarico di Fano, nelle Marche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo una prima ricostruzione, il monossido di carbonio sarebbe fuoriuscito da un macchinario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

  • Tra volti noti e nuovi ingressi, ecco chi entra in consiglio e chi può ancora sperare in un posto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento