menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
D'Alessandro

D'Alessandro

Open day, D'Alessandro: "Per la prima volta un piano di promozione turistica pluriennale"

A Vasto primo incontro con gli operatori in vista dell'evento per promuovere il turismo in Abruzzo

Primo incontro con gli operatori turistici a Vasto, in vista dell'Open Day: un progetto di promozione turistica che parte dai territori, in cui la Regione opera accanto alle imprese. Si dividerà in due momenti: l'Open Day Winter, a fine ottobre, e l'Open Day Summer, tra la fine di maggio e i primi di giugno. In quei giorni i territori dovranno costruire una serie di "percorsi esperienziali", con all'interno eventi culturali, sportivi, religiosi, paesaggistici ed enogastronomici. E' stato chiesto a ogni Dmc (le compagnie di destinazione, a cui aderiscono gli operatori turistici dei diversi territori)di proporre almeno venti eventi, con particolare attenzione a quelli che possono avere un forte richiamo.

"E' la prima volta che la Regione sperimenta un piano di promozione turistica pluriennale, diverso dalle tante iniziative 'spot' che hanno caratterizzato le programmazioni precedenti in questo settore – ha dichiarato Camillo D'Alessandro, consigliere regionale delegato al turismo della Regione Abruzzo durante il primo incontro - Le risorse ci sono - ha aggiunto D'Alessandro - e serviranno a organizzare i tanti fattori attrattivi che l'Abruzzo può offrire ai turisti. Il tutto in collaborazione con gli operatori delle Dmc, che hanno un ruolo fondamentale in questo grande progetto". D'Alessandro ha anche spiegato come l'Open Day Winter - rappresenterà un banco di prova, "su cui intervenire con eventuali correttivi, così da settare il format in vista della predisposizione di un piano pluriennale di promozione turistica regionale".

La Regione ha previsto un investimento complessivo di circa 3 milioni di euro, che serviranno anche a cofinanziare - fino al 70 per cento del totale - le spese sostenute dalle imprese turistiche, che dal canto loro dovranno dare la disponibilità a praticare tariffe promozionali per il periodo dell'iniziativa, prevedendo anche di offrire gratuitamente alcuni servizi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento