rotate-mobile
Cronaca Vasto

Omicidio di Vasto, Fabio Di Lello a processo in Corte d'Assise

Il procuratore di Vasto ha chiesto il giudizio immediato al gip

Si terrà il prossimo 2 marzo in Corte d'Assise a Lanciano il processo per direttissima a carico di Fabio Di Lello il panettiere di 34 anni che lo scorso primo febbraio a Vasto ha ucciso con tre colpi di pistola Italo D’Elisa, il giovane che a luglio aveva investito e ammazzato la moglie di Di Lello, Roberta Smargiassi.

Il procuratore Giampiero Di Florio (nella foto) ha chiesto il giudizio immediato per Di Lello, accusato di omicidio volontario premeditato.

Intanto oggi, 27 febbraio, in Corte d’Appello all’Aquila sono attesi gli avvocati difensori di Di Lello, Giovanni Cerella e Pierpaolo Andreoni, che avevano chiesto la revoca della custodia cautelare in carcere.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Vasto, Fabio Di Lello a processo in Corte d'Assise

ChietiToday è in caricamento