Omicidio Fausto Di Marco: confermata condanna a 30 anni, nessuna attenuante al responsabile

Dopo la riduzione della pena in Cassazione il tribunale di Perugia ha condannato a 30 anni Emanuele Cipressi per l'omicidio del giovane teatino, avvenuto quattro anni fa a Chieti Scalo

lo striscione comparso subito dopo la morte di Di Marco davanti a un ex circolo allo Scalo

Nessuna attenuante per Emanuele Cipressi, il 27enne responsabile dell’omicidio di Fausto Di Marco: il giovane teatino morto quattro anni fa a Chieti Scalo dopo essere stato colpito con un collo di bottiglia. 

Cipressi è stato condannato a 30 anni, il massimo previsto in un processo con rito abbreviato, dalla Corte d’Assise d’Appello di Perugia.

Nel 2018, dopo che in primo grado a Chieti erano stati già stabiliti 30 anni di reclusione, la Corte d'Appello d'Assise dell'Aquila dimezzò la pena a 16 anni, riconoscendo le attenuanti generiche. Ma in seguito all’annullamento della sentenza di secondo grado della Cassazione,  che aveva ridotto a 16 anni la condanna, la Suprema corte aveva inviato gli atti a Perugia chiedendo di riesaminare le attenuanti generiche concesse. Quindi la nuova condanna a 30 anni.

Fausto Di Marco non aveva ancora compiuto 40 anni quando, la notte del 9 ottobre 2016, davanti a un fast food di kebab tra via Pescara e Colle dell'Ara, al culmine di una lite sorta per futili motivi con l’allora 24enne Emanuele Cipressi, venne ferito alla gola con il coccio di bottiglia e morì per strada. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

di marco fausto-2 Fausto Di Marco

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Interruzioni idriche a Chieti e provincia dal 20 al 27 ottobre: il calendario completo

  • Coprifuoco anche in Abruzzo? Marsilio: "Sì, se necessario"

  • Coronavirus a Chieti: 2 casi positivi e 7 persone in isolamento

  • Capodanno in autogrill a Brecciarola: l’evento diventa virale anche in Abruzzo

  • Schianto mortale sulla Statale 16: perde la vita una ragazza di 17 anni

  • La resa dei conti nel centrodestra è arrivata: Febbo non è più assessore regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento