Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Dopo l'omicidio di Fausto, Chieti scende in piazza contro la violenza

La fiaccolata proposta dal consigliere Raimondi (L'Altra Chieti) è prevista per sabato 22 ottobre, allo Scalo. All'iniziativa hanno aderito tutti i gruppi consiliari

La sua proposta di una fiaccolata contro la violenza era arrivata a poco più di 24 ore dall'omicidio di Fausto Di Marco, lunedì scorso, in consiglio comunale. E oggi Enrico Raimondi, consigliere comunale de L'Altra Chieti, annuncia la data della manifestazione. 

Sabato 22 ottobre, a partire dalle 18.30, a Chieti Scalo, ci sarà la fiaccolata contro la violenza, a cui hanno aderito i capigruppo di tutti i partiti che siedono in consiglio comunale. "Questa iniziativa - spiega Raimondi - deve coinvolgere tutta la città, a prescindere dai ruoli e dalle opinioni politiche". 

Si tratta della prima reazione incisiva della politica a quanto accaduto quasi una settimana fa in via Pescara: nel giorno del funerale, in molti avevano contestato l'assenza delle istituzioni e la mancata proclamazione del lutto cittadino.

Il corteo partirà alle ore 18.30 da via Pescara, in prossimità dell'ingresso del campus universitario, per percorrere poi via Campobasso, viale Benedetto Croce, fino all'area pedonale di piazzale Marconi, dove la manifestazione terminrerà tra le ore 19.30 e le 20.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo l'omicidio di Fausto, Chieti scende in piazza contro la violenza

ChietiToday è in caricamento