rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Francavilla al Mare

Ombrina Mare, i sindaci costieri tengono alta l’attenzione

Conferenza stampa congiunta dei sindaci di Francavilla al Mare, Fossacesia e Vasto sull'incontro con la Commissione attività produttive: accolta la risoluzione per sollecitare l'immediata sospensione delle autorizzazioni per nuove attività

In relazione all'incontro tenutosi mercoled' a Roma su "Ombrina 2", i sindaci di Francavilla, Vasto e Fossacesia hanno espresso tutta la loro soddisfazione per l'esito del tavolo con la Commissione Ambiente.

"Un incontro che di fatto ha segnato un brusco stop al progetto Ombrina Mare 2 - spiega il primo cittadino di Francavilla al Mare Antonio Luciani - poichè è stata accolta la risoluzione, a firma dell'onorevole Mariastella Bianchi, in base alla quale si sollecita la immediata sospensione delle autorizzazioni per nuove attività di prospezione e coltivazione di giacimenti petroliferi".

"Ieri a Roma abbiamo rappresentato tutti i comuni costieri abruzzesi concordi nel respingere ogni forma di petrolizzazione - ha aggiunto il sindaco di Vasto Luciano Lapenna - cogliendo l'occasione per ricordare , anche in quella sede istituzionale, quanta mobilitazione popolare contro questi progetti si sia sollevata dall'Abruzzo che vuole difendere il suo territorio e le sue meraviglie naturali".

I tre sindaci hanno invitato tutti i cittadini abruzzesi a tenere alta l’attenzione e a non mollare la presa su un tema che metterebbe a rischio, in particolare, l’economia e il turismo abruzzese.

L'iter ora prevede il passaggio della risoluzione in Parlamento per la sua definitiva approvazione.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ombrina Mare, i sindaci costieri tengono alta l’attenzione

ChietiToday è in caricamento