Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Thales: l'azienda annuncia i trasferimenti, scatta l'occupazione

La decisione presa nel pomeriggio di oggi dopo l'assemblea sindacale. Stanotte una delegazione di lavoratori resterà in sede

Sciopero a tempo indeterminato e occupazione dello stabilimento alla Thales di Chieti, azienda di alte tecnologie della difesa, al centro di una vertenza che dura da mesi. Nell'incontro di ieri (lunedì 21 marzo) al ministero dello Sviluppo Economico, la proprietà ha comunicato il futuro della sede teatina. 

Il ramo Star Mille sarà ceduto alla società malese Sapura; i 26 dipendenti resteranno a Chieti per almeno due anni. Altri 30 saranno trasferiti fra Gorgonzola e Sesto Fiorentino. Gli altri, nel giro di pochi mesi, avranno lo stesso destino. 

Così, come annunciato nelle scorse settimane, di fronte alla decisione unilaterale dell'azienda, i dipendenti si sono riuniti in assemblea e hanno stabilito di alzare il tiro, decidendo di occupare l'azienda a partire da questa notte

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Thales: l'azienda annuncia i trasferimenti, scatta l'occupazione

ChietiToday è in caricamento