Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Torino di Sangro

Occupa bungalow nel campeggio sotto sequestro a Torino di Sangro: denunciato

Aveva sistemato all'interno letto, cucina e bombola gpl. I carabinieri lo hanno denunciato per violazione di sigilli e invasione di edifici

Un 23enne di origini nigeriane e residente a Pescara è stato denunciato dai carabinieri dopo aver occupato abusivamente un bungalow del camping a Torino di Sangro, posto sotto sequestro dall’inizio dell’estate.

 Il giovane all’interno aveva sistemato letto, cucina e bombola gpl. I carabinieri lo hanno rintracciato e denunciato in stato di libertà alla procura della repubblica di Vasto per violazione di sigilli e invasione di edifici. La questura di Chieti ha avviato l’iter per il rimpatrio con foglio di via obbligatorio da Torino di Sangro, mentre il Comune ha ripristinato lo stato dei luoghi. 

Il camping di Torino di Sangro, di proprietà comunale, era stato sgomberato lo scorso giugno: una decina di extracomunitari che occupavano la struttura stabilmente erano stati rintracciati. Negli ultimi due mesi carabinieri e polizia municipale hanno vigilato costantemente al fine di evitare nuove forme di insediamento abusivo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupa bungalow nel campeggio sotto sequestro a Torino di Sangro: denunciato

ChietiToday è in caricamento