Il questore Borzacchiello va in pensione, al suo posto arriva Annino Gargano

Cerimonia di saluto per il questore di Chieti che dal 1° ottobre lascia il capoluogo

Cerimonia di saluto, ieri, per il questore di Chieti Ruggiero Borzacchiello che dal 1° ottobre va in pensione. Borzacchiello si è insediato a Chieti ad agosto del 2018, dalla questura di Isernia.

Originario di Barletta, lascia la Polizia dopo 35 anni per godersi il meritato riposo.

Ieri mattina è stato festeggiato dal sindaco Umberto Di Primio assieme alle altre autorità  al personale della Polizia.

“Il questore Borzacchiello è stato uno straordinario ed attento dirigente della pubblica sicurezza ma, soprattutto, un uomo capace di grande umanità e spiccato senso di amicizia” le parole a lui dedicate da Di Primio.

Il nuovo questore di Chieti, che si insedierà dal 1° ottobre, è Annino Gargano: 55anni, originario di Amalfi, arriva dalla questura di Vibo Valentia che ha guidato negli ultimi mesi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Megalò arriva il colosso irlandese Primark

  • L'Abruzzo torna in zona arancione da domenica

  • Focolaio dopo l'uccisione del maiale: a Pizzoferrato salgono a 71 i positivi

  • Esce dal negozio con le scarpe nuove ai piedi, dopo aver messo le vecchie nella scatola: denunciato

  • Allerta meteo della Protezione civile: nevicate fino a quote collinari

  • Colpisce alla testa il fratello che viene ricoverato in prognosi riservata

Torna su
ChietiToday è in caricamento