rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Presentata la nuova offerta formativa dell'università d'Annunzio

53 corsi di laurea tra triennali, magistrali e a ciclo unico, attivati dai 13 dipartimenti. Tutti i corsi si possono consultare sul sito www.unich.it

Presentata la nuova offerta formativa dell’università d’Annunzio”, che prevede 53 corsi di laurea tra triennali, magistrali e a ciclo unico, attivati dai 13 dipartimenti. I vari corsi si possono consultare sul sito di ateneo all'indirizzo www.unich.it. 

"Gli elementi qualificanti della nostra offerta formativa - spiega il rettore Sergio Caputi - non risiedono solo in queste cifre che pure sono molto importanti e che testimoniano concretamente la varietà delle scelte possibili da parte dei giovani abruzzesi e delle regioni vicine. Non è solo la didattica a rendere preferibile la scelta del nostro ateneo. Chi decide di studiare da noi - aggiunge - sa di avere la guida dei oltre 500 tra docenti interni e a contratto, di livello internazionale".

"I giovani abruzzesi, i giovani delle vicine regioni del centro e del meridione d’Italia devono valutare anche che l’università d’Annunzio è il cuore pulsante dell’area metropolitana Chieti-Pescara. I nostri campus universitari sono al centro di un territorio magnifico, con mare e montagne a pochi minuti di distanza, un meraviglioso scenario naturale. Da noi c’è una elevata qualità della vita e un basso tasso di criminalità, buoni collegamenti con le linee principali di trasporto e costi di affitto calmierati, rispondenti alle dimensioni di un ateneo importante come il nostro".

"Stiamo progettando le novità che consentiranno al nostro ateneo di restare nel novero delle più importanti università d’Italia e d’Europa. Abbiamo la massima attenzione verso i nostri studenti. Faccio alcuni esempi - aggiunge il rettore - stiamo lavorando per offrire agli studenti cosiddetti fuori sede un’assistenza a tutto campo efficace e veloce; è già in fase avanzata di attuazione il progetto per l’allestimento di due help-desk, punti di informazione e assistenza diretta all’ingresso dei due campus dell’Ateneo. Sta per partire, tra le altre, anche una iniziativa che lega l’offerta di servizi alla qualità della vita, si tratta di due centri per il noleggio delle bici da parte di nostri studenti. Ovviamente c’è ancora altro, molto altro. Stiamo lavorando ad un grande futuro - conclude il rettore Caputi -. Sarà bello oltre che utile per tanti giovani cominciare a viverlo già da ora, entrando nella grande famigllia dell'università d'Annunzio". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentata la nuova offerta formativa dell'università d'Annunzio

ChietiToday è in caricamento