Cronaca Francavilla al Mare

Non risponde al telefono perchè sta male: carabinieri entrano dalla finestra e la salvano

Una donna di Francavilla al mare è stata soccorsa dopo che la cugina aveva lanciato l’allarme. Ora è ricoverata al SS. Annunziata

Da quando aveva avuto un’ischemia cerebrale, i parenti la chiamavano tutti i giorni al cellulare per accertarsi che stesse bene. Martedì però Angela (nome di fantasia) per tutto il pomeriggio non ha risposto a nessuna delle chiamate, lasciando squillare il telefono a vuoto. Preoccupata per le mancate risposte, in serata una cugina ha chiesto aiuto ai carabinieri della stazione di Francavilla al Mare.

I militari si sono precipitati in casa della signora, allertando anche un’ambulanza del 118, in considerazione dei suoi pregressi problemi di salute. Nessun riposta anche sul posto, così i carabinieri hanno deciso di entrare. Dopo aver scavalcato una finestra dell’abitazione, forzandone il serramento, sono entrati nell’abitazione della donna, che era riversa sul letto e priva di sensi.

Soccorsa in tempo dai sanitari del 118, la donna è stata trasportata all’ospedale di Chieti dove è stata ricoverata in osservazione. Non è in pericolo di vita.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non risponde al telefono perchè sta male: carabinieri entrano dalla finestra e la salvano

ChietiToday è in caricamento