Violano i divieti per andare in bici, al night, in visita alle fidanzate: denunciate 19 persone

Tra le persone segnalate dai carabinieri di Chieti, una era arrivata a Guardiagrele da Silvi per chiedere l'elemosina

Non bastano i numerosi appelli che arrivano da più lati a restare a casa, per evitare di diffondere ulteriormente un virus altamente contagioso. Dopo le denunce di ieri, nove della polizia e cinque dei carabinieri, i militari della compagnia di Chieti hanno segnalato all'autorità giudiziaria altre 19 persone. 

Tutte hanno violato il decreto del presidente del Consiglio dei ministri che limita la mobilità della popolazione a ragioni lavorative o di prima necessità. 

Le motivazioni per le quali le persone si muovono inutilmente ed in barba alla norma sono le più disparate: dal cittadino extracomunitario di 50 anni residente a Silvi (Teramo) e fermato a Guardiagrele davanti ad un supermercato a chiedere l’elemosina, a cinque ciclisti tra i 65 ed i 45 anni provenienti dal pescarese e dal chietino fermati a tra Fara Filiorum Petri e Guardiagrele, a due uomini, un 28enne di San Vito Chietino e un 58enne di Ortona, fermati a Chieti d a Francavilla al Mare, dove erano venuti a trovare le rispettive compagne. 

È stato controllato inoltre un night nel chietino aperto ben oltre l’orario consentito, nel quale sono stati trovati e denunciati dodici persone tra avventori e intrattenitrici. 

I controlli continueranno serrati, anche perché gli spostamenti aumenti sensibilmente le possibilità di contagio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa mattina, altre sette persone erano state denunciate dai carabinieri di Vasto.

L'appello: "State a casa o non ci sarà il lieto fine"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Trovato in un fossato senza vita il corpo di Ettore Di Lallo

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Camioncino della nettezza urbana si ribalta contro un muro di cinta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento