menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuove nomine pastorali nella diocesi di Chieti-Vasto: chi va e chi viene

A Chieti don Angelo lascia il ministero di parroco della parrocchia dei XII Apostoli, al suo posto arriva don Emiliano Straccini. Don Amerigo Carugno lascia la SS. Trinità per la parrochia di San Lorenzo a Vasto

Anche quest'anno l'arcivescovo della diocesi di Chieti-Vasto monsignor Bruno Forte ha provveduto ha comunicare le nomine pastorali, che entreranno in vigore dal 1 settembre 2018.

La prima decisione approvata dall’arcivescovo riguarda il ripristino della zona pastorale di Gissi,  dopo l’esperimento di scorporo  avviato nel 2016 con la distribuzione delle parrocchie ad essa appartenenti fra le zone di Vasto e di Atessa.

Il vescovo ha poi nominato don Antonello Graziosi, parroco di Maria SS. Del Carmelo a Scafa e difensore del vincolo presso il Tribunale Ecclesiastico Regionale di Chieti, vicario giudiziale diocesano al posto di don Maurizio Buzzelli. Don Stellerino D’Annibale, che  per ragioni di salute ha lasciato il suo ministero di parroco della parrocchia di San Pietro a Vasto, è stato nominato parroco emerito della stessa: a lui subentra don Gianfranco Travaglini.

Monsignor Fabio Iarlori è stato nominato vicario per la Pastorale e monsignor Michele Carlucci vicario episcopale per la Vita Consacrata; don Nicola Del Bianco lascia per ulteriori compiti affidatigli il servizio di direttore dell’Ufficio di Pastorale Familiare, al suo posto il vescovo ha nomato don Sabatino Fioriti, parroco della parrocchia di San Martino a Chieti; assistente dell’Azione Cattolica Diocesana diventa don Pietro Di Crescenzo, parroco della parrocchia del SS. Salvatore e di Santo Stefano in Rivo Maris in Torino di Sangro; don Roberto Bassano è stato invece nominato parroco della parrocchia del SS. Salvatore in Pollutri, con don Giuliano che diventa parroco emerito.

A Chieti don Amerigo Carugno lascia la parrocchia della SS. Trinità per San Lorenzo M. in Vasto, gli subentra don Claudio Pellegrini da San Vincenzo Ferrer in Piazzano di Atessa dove arriva don Andrea Rosati; don Rocco D’Orazio è stato invece nominato parroco della parrocchia dei Santi Valentino e Damiano in San Valentino in Abruzzo Citeriore prendendo il posto di don Adeep Tigga, che torna in India; parroco  di Santa Maria Maggiore a Francavilla al Mare è stato nominato monsignor Michele Giulio Masciarelli.

Il fratello di quest’ultimo, monsignor Angelo Masciarelli, per ragioni di età lascia il ministero di parroco della Parrocchia dei XII Apostoli in Chieti Scalo, di cui Forte lo dichiara parroco emerito: gli succede don Emiliano Straccini, che lascia la parrocchia di San Remigio a Fara San Martino dove subentra don Matteo Gattafoni.

Don Arnaldo La Cioppa lascia il servizio di vicario parrocchiale della parrocchia di San Bartolomeo Apostolo a Brecciarola per fare il parroco di Santa Maria Maggiore a Villamagna; don Nicola Del Bianco è stato nominato parroco della parrocchia di San Giuseppe Artigiano a Comino di Guardiagrele; don Giuseppe Leanza sarà invece il parroco di Santa Maria del Porto a San Vito Marina; don Emilio Cacciagrano sarà il nuovo parroco di Santa Maria del Popolo a Bomba e di San Nicola di Bari a Pennadomo.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento