Cronaca

"Voglio il tuo cappello", la piccola Noemi riceve la papalina da Papa Francesco

La piccola di Guardiagrele ricevuta dal pontefice nel giorno del suo onomastico

la piccola Noemi con la papalina

Il Papa riceve in udienza assieme ad altri piccoli del Bambin Gesù Noemi, la bimba di 4 anni di Guardiagrele affetta da Sma e le dona il suo cappello. Un bel regalo di onomastico, ieri, per la piccola Noemi Sciarretta che con la famiglia in Vaticano ha incontrato Papa Francesco.

“Voglio il tuo cappello” ha detto la bimba riconoscendo il pontefice che gli ha così donato la papalina con la quale la bimba è stata immortalata. Scene di grande affetto verso la piccola, conosciuta a Santa Marta da Papa Francesco nel 2013. VIDEO: PAPA FRANCESCO PREGA PER NOEMI

"Il Papa ha riconosciuto Noemi e l'ha benedetta e riempita di baci – ha raccontato il padre Andrea Sciarretta - Con Bergoglio abbiamo parlato anche delle cure per mia figlia e della nostra attività legata all'associazione Progetto Noemi. E' stata una emozione particolare, ringraziamo il Santo Padre per questi momenti che insieme alla forza e alla vitalità di Noemi ci mandano avanti nella dura battaglia quotidiana".

L’associazione Progetto Noemi Onlus ricorda che all’Aurum di Pescara, fino a domenica 18 dicembre si tiene una mostra fotografica dedicata a Noemi per “sensibilizzare, attraverso scatti artistici, la storia di  vita e la quotidianità di una bambina speciale… Una piccola principessa divenuta  portavoce di tante realtà, tante famiglie che convivono con gravissime disabilità. Nell’occasione attraverso di lei,  viene narrato l’enorme carico assistenziale che la famiglia , centinaia di famiglie, si ritrovano ad affrontare ogni giorno, con dedizione e sacrificio, rinunciando, per costrizione anche al lavoro. Un lavoro di cura silenzioso, quasi “invisibile” , ma che in verità richiede interventi concreti e l’attenzione di tutti. Nella maggior parte dei casi il “peso” di una diagnosi cosi grave ricade esclusivamente sui genitori che hanno bisogno di tutele, di supporto che possa far vivere i propri figli”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Voglio il tuo cappello", la piccola Noemi riceve la papalina da Papa Francesco

ChietiToday è in caricamento