menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ombrina, gemellaggio con la Basilicata per dire no alle perforazioni

Da Lanciano in pullman ieri per raggiungere la manifestazione del movimento No triv lucano e far conoscere il progetto della Rockhopper, la stessa società che vuole Ombrina mare davanti alla costa dei trabocchi

Da Lanciano alla Basilicata: le bandiere 'No Ombrina' si gemellano con i lucani contro la Rockhopper. Cinquanta persone sono partite in pullman ieri da Lanciano per raggiungere la passeggiata Stiamo sul pozzo del movimento No triv lucano e far conoscere il progetto della Rockhopper, la stessa società inglese che propone Ombrina mare davanti alla costa dei trabocchi.

Una battaglia comune contro le trivelle per gli attivisti. Come afferma la segreteria del Coordinamento No Ombrina 2015, in Basilicata la società vuole riprendere a perforare in un'area su cui insiste già un pozzo che negli anni '90 sarebbe stato chiuso perché incidentato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento