menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nessun caso di Covid a Fossacesia, tutti negativi ai tamponi i dipendenti del Playa blanco

Erano risultati positivi dopo i test effettuati in un laboratorio privato e il locale era stato chiuso. I tamponi effettuati dalla Asl hanno accertato la negatività al Coronavirus

Sono tutti negativi al Covid 19 i cinque dipendenti del Playa Blanco. Lo rende noto il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio: ieri sono stati comunicati gli esiti dei primi esami dei tamponi sui cinque lavoratori del locale di Fossacesia Marina elaborati dall’Istituto Zooprofilattico di Teramo e dall'università di Chieti.

Rientra quindi l’allarme dei giorni scorsi, dopo che la titolare del Playa Blanco, ritrovo tra i più frequentati della Marina e situato nella zona sud della riviera, aveva deciso di chiudere in via precauzionale la sua attività sulla base di analisi eseguite in una struttura privata che, in un primo momento, avevano dato esito positivo. Dopo i test effettuati nel laboratorio privato, lo staff del Playa Blanco si è sottoposto a nuovi controlli: tutti negativi i risultati del primo tampone effettuato dalla Asl e dai laboratori di riferimento regionali; negativi anche quelli effettuati su familiari.

I tamponi erano stati effettuati nei giorni scorsi anche agli ospiti immigrati ed agli operatori dello Spar di Fossacesia: tutti sono risultati negativi.

Tira un sospiro di sollievo anche il sindaco Di Giuseppantonio, che commenta: "Mi auguro vivamente che la buona notizia, pur in una situazione nazionale e regionale che negli ultimi giorni presenta ancora rischi, rassereni gli animi e faccia prevalere in tutti equilibrio e senso di responsabilità, indispensabili per affrontare l’emergenza che continua ad esserci. Per questo continueremo a monitorare la situazione, aumenteremo la vigilanza ma è chiaro e indispensabile che otterremo risultati positivi nella lotta al virus con la collaborazione di tutti i cittadini, soprattutto giovani, ai quali rivolgo di nuovo l’appello di indossare la mascherina, mantenere le distanze ed evitare assembramenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento