menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una "Iena" in cattedra: Nina Palmieri fa lezione all'università d'Annunzio

L'inviata abruzzese di Mediaset è stata ospite della cattedra di Sociologia della Violenza, inviata dal professor Cifaldi, e ha raccontato la sua esperienza agli studenti di Criminologia

Non è la prima volta che una troupe del programma "Le Iene" arriva a Chieti, per approfondire fatti di cronaca più o meno gravi. Ma la visita di ieri è stata certamente unica, perché una "Iena" è addirittura salita in cattedra. L'inviata abruzzese Nina Palmieri, infatti, è stata ospite dell'università d'Annunzio, durante una lezione di Sociologia della violenza, cattedra del professor Gianmarco Cifaldi. 

Dopo l'introduzione del direttore del dipartimento di Scienze giuridiche e sociali Fabrizio Fornari, la giornalista ha tenuto una lezione per gli studenti del corso di laurea in Sociologia e criminologia, che per due ore hanno ascoltato con grande curiosità e interesse i suoi racconti. 

Alla fine della mattinata, foto di gruppo da postare sui social per raccontare una lezione che, di certo, gli studenti di Criminologia dimenticheranno diffiiclmente. 

L'ultimo avvistamento de "Le Iene" in città risale a marzo, quando Matteo Viviani è arrivato, in incognito, per realizzare un servizio sul caso dell'allenatore di baseball a processo per abusi sessuali su atleti minorenni. Il servizio, con le interviste ai genitori delle vittime, è andato in onda poche settimane fa, ma senza alcun riferimento geografico. A dicembre 2016 Nadia Toffa era tornata a Chieti per la seconda volta, alloggiando in centro città e concedendo foto e selfie ai fan. La prima era stata a gennaio 2015, quando l'inviata bresciana era stata anche lei alla d'Annunzio, per intervistare il professor Fausto Croce sul caso dell'acqua inquinata di Bussi. Qualche giorno dopo, sempre nel mese di gennaio, Viviani aveva "braccato" a San Giustino il comandante della polizia municipale di Pescara, Carlo Maggitti, nel mirino per la vicenda di una multa cancellata al questore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: oggi 196 nuovi positivi e 441 guariti in Abruzzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento