menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Partorisce in ambulanza nell'area di servizio: mamma e bimba stanno bene

Corsa verso l'ospedale per un'ospite del centro d'accoglienza di Palmoli. Autista e infermiera l'hanno aiutata a dare alla luce la figlia lungo la Trignina

Momenti di panico e commozione ieri pomeriggio su un’ambulanza lungo la Trignina. E’ qui che una donna nigeriana di 22 anni ha dato alla luce la sua bambina. La neomamma, ospite del centro di accoglienza di Palmoli, era stata prelevata da un’ambulanza della Valtrigno perchè accusava forti dolori. Dopo che le si sono rotte le acque, l’autista e l’infermiera hanno capito che non avrebbero fatto in tempo a raggiungere l’ospedale San Pio di Vasto e così, nell’area di servizio Il Girasole, l’hanno aiutata a partorire una bella bambina di 2 chili e settecento grammi.

Quando sono poi riuscite ad arrivare in ospedale a bordo di un’ambulanza medicalizzata, sono state prese in cura dall’équipe ostetrico-ginecologica e pediatrica. Madre e figlia stanno bene.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento