rotate-mobile
Cronaca Vasto

La Croce rossa piange la perdita di Nicola, morto nell'incidente in moto: "Ti ricorderemo sempre, in tutto ciò che faremo"

Il 46enne è deceduto ieri mattina nello scontro con un trattore a San Lorenzo. Era dipendente della Sangritana e volontario della Croce rossa di Vasto

È Nicola Buongarzone la vittima del tragico incidente costatogli la vita ieri mattina a Vasto, quando sulla strada provinciale 157 lo scooter su cui viaggiava si è scontrato con un trattore che trasportava uva.

Nicola aveva 46 anni. Sposato e padre di due figli, lavorava in Sangritana ed era volontario della Croce rossa italiana.

Conosciuto a Vasto, dove con la famiglia aveva gestito un locale su corso Dante, la notizia della sua improvvisa scomparsa ha destato sconforto e sincera commozione tra quanti lo conoscevano e nel volontariato.

Il comitato locale di Vasto della Croce Rossa si stringe al dolore della famiglia: "Non ci sono parole per esprimere il senso di smarrimento e la sensazione di vuoto che una giovane vita lascia, così all'improvviso. Ti ricorderemosempre, in tutto ciò che faremo ora e in avanti, hai dato tanto al nostro comitato e non lo dimenticheremo mai. Ci mancherai moltissimo.Che la terra ti sia lieve, amico e collega".

L'ultimo saluto a Nicola Buongarzone sarà fissato dopo l'autopsia, che verrà eseguita nelle prossime ore all'ospedale di Chieti, come disposto dalla Procura di Vasto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Croce rossa piange la perdita di Nicola, morto nell'incidente in moto: "Ti ricorderemo sempre, in tutto ciò che faremo"

ChietiToday è in caricamento