Covid 19, ha un mese e mezzo il più piccolo contagiato a Chieti: in isolamento in Clinica Pediatrica

Ricoverato in una stanza filtro al SS. Annunziata. I genitori sono entrambi positivi. Il pediatra rassicura: "Nei piccoli la sintomatologia è più lieve"

Il più piccolo paziente risultato positivo al Coronavirus a Chieti ha soltanto un mese e mezzo di vita: il neonato è ricoverato presso la Clinica Pediatrica dell’ospedale “SS. Annunziata”, in isolamento in una stanza filtro che rappresenta un presidio di sicurezza per tutti. Ad assisterlo la mamma, che per fortuna accusa sintomi lievi, come pure il papà. 

La positività del neonato e quella dei suoi genitori è stata scoperta grazie all’intuizione dei medici dell’unità operativa, alla quale si erano rivolti diversi giorni fa per una sospetta patologia di altro genere del figlioletto. Eseguito il tampone su tutti e tre, era risultata positiva soltanto la coppia. Tornati qualche giorno dopo in ospedale per alcuni disturbi accusati dal bambino, con la ripetizione di un nuovo tampone, è emersa la positività al Covid-19. 

Attualmente il neonato viene sottoposto a terapia antibiotica, che nei più piccoli è utilizzata per prevenire la sovrapposizione batterica. I medici si dicono ottimisti.

Il direttore della clinica pediatrica Francesco Chiarelli ricorda infatti che "i bambini non hanno grandi problemi con il Covid-19: il virus si attacca a un recettore degli alveoli, che si chiama ACE2 e che i bambini presentano in forma meno espressa. Il virus non arriva pertanto negli alveoli e, anche se arriva, non penetra nelle cellule. Di conseguenza la sintomatologia è più lieve".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo le statistiche in Italia ci sono diverse centinaia di bambini positivi a Covid-19 e sono stati tutti bene. Solo due bambini con gravi patologie di base, nel Nord Italia, purtroppo non ce l’hanno fatta. I report scientifici sulla Cina indicano che nemmeno lì hanno avuto particolari problemi con i bambini.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco: ha votato il 67,87%, più del 2015 - LA DIRETTA

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento