menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neonata cade dalle braccia della madre e batte la testa: ricoverata al Gemelli di Roma

E' successo nella notte tra sabato e domenica d Ari: la bambina stava per essere allattata quando la madre sarebbe inciampata. La piccola è stata portata all'ospedale di Chieti

E' ricoverata all'ospedale "Gemelli" di Roma la piccola di 3 mesi arrivata ieri mattina al policlinico di Chieti con i genitori dopo essere caduta a terra. E' successo nella notte tra sabato e domenica in un'abitazione di Ari, in contrada Sant'Antonio.

La madre della neonata si era alzata per allattare al biberon la piccola quando sarebbe inciampata nel carrozzino, con la bimba in braccio.

Quest'ultima è scivolata a terra e anche se la caduta è stata attutita dalle gambe della madre, ha battuto la testa. All'ospedale di Chieti i medici hanno disposto il trasferimento d'urgenza in elisoccorso a Roma, nel reparto di Neurochirurgia, dove la piccola sarà operata per una frattura.

La dinamica dell'incidente domestico è stata ricostruita dai carabinieri di Villamagna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento