menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

‘Ndrangheta, operazione “Rimpiazzo” da Vibo Valentia: arresti anche in Abruzzo

La polizia, a conclusione di complesse indagini, dalle prime ore di stamane, sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di numerose persone ritenute responsabili di associazione per delinquere di tipo mafioso

Dalle prime ore di questa mattina la polizia di Stato di Vibo Valentia, in collaborazione con la questura di Catanzaro e con il Servizio Centrale Operativo, coordinate dalla Procura Distrettuale Antimafia di Catanzaro,  sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di numerose persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafioso, concorso esterno in associazione mafiosa, estorsione, danneggiamento e rapina, aggravati dal metodo mafioso, detenzione e porto illegale di armi ed esplosivi, lesioni pluriaggravate, intestazione fittizia di beni, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’operazione “Rimpiazzo”, tuttora in corso, vede impiegati oltre 200 poliziotti a Vibo Valentia e altri nelle province di Reggio Calabria, Palermo, Roma, Bologna, L’Aquila, Prato, Livorno, Alessandria, Brescia, Nuoro, Milano, Udine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento