rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

A Chieti cimitero e scala mobile chiusi a Natale

Neppure il Natale è riuscito a far tenere aperti i cancelli del camposanto dopo le 13

Non c’era da aspettarsi che il giorno di Natale la città si regalasse dei servizi funzionanti. E infatti ieri la scala mobile che collega il Terminal di via Gran Sasso al centro città non era funzionante in tutte e quattro le rampe. Poco male, si dirà, visto che la città non è stata presa d’assalto dai turisti, anche se nel giorno di Natale erano in tanti a passeggiare lungo il mercatino di corso Marrucino o, dopo i lunghi pranzi, a scegliere di trascorrere la serata in uno dei locali del centro.

Ma neppure per gli “autoctoni” ci sono state sorprese. Come ogni domenica, il cimitero comunale di Sant’Anna ha chiuso i cancelli alle 13. Comprensibile la delusione di chi, almeno nel giorno di Natale, desiderava fare una visita ai propri cari defunti nel pomeriggio o appena dopo le messe di metà mattina. Da quest’estate però il camposanto è chiuso nei pomeriggi dei giorni festivi per motivi di organico e non c’è stata alcuna eccezione nemmeno per il giorno di Natale.

“Il regolamento – aveva spiegato l’assessore Raffaelle Di Felice poco tempo fa in Consiglio Comunale  - prevede che gli orari di apertura vengano decisi in base a forza lavoro e possibilità economiche. I lavoratori non possono fare più di un certo numero di ore di straordinario: mancano le risorse per sorvegliare un cimitero che, con i suoi 30 ettari, è il più grande d’Abruzzo”. Per ovviare al disagio, recentemente Giustizia Sociale si era offerta di occuparsi in maniera volontaria e gratuita dell’apertura del cimitero anche negli orari in cui non c’è personale, ma al momento la proposta non è ancora passata

Intanto questa mattina (Santo Stefano) il cimitero è aperto. Affrettatevi.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Chieti cimitero e scala mobile chiusi a Natale

ChietiToday è in caricamento