Non si presenta all'interrogatorio: ex capo della mobile Muriana trovato riverso in auto, ha tentato il suicidio

Questa mattina era atteso a Pescara per l'interrogatorio in merito a un'indagine a suo carico per calunnia

L'ex capo della squadra mobile di Pescara, Pierfrancesco Muriana, ha tentato il suicidio all'interno della sua automobile, nel parcheggio dello stadio di Francavilla al Mare.

Questa mattina era atteso alla procura di Pescara per essere ascoltato in merito all'indagine per calunnia a suo carico, legata a una vicenda scaturita dalle indagini per il disastro dell'hotel Rigopiano.

Per oltre un'ora, il procuratore aggiunto Anna Rita Mantini e il sostituto Luca Sciarretta, titolari dell'inchiesta, lo hanno atteso insieme ai suoi legali Augusto La Morgia e Marco Spagnuolo, ma Muriana non si è presentato. Poi, l'amara scoperta: era nella sua auto, svenuto. Avrebbe tentato di riempire l'abitacolo con il monossido di carbonio del motore. 

L'uomo è stato soccorso e portato nell'ospedale di Chieti e non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i carabinieri forestali

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Muriana è indagato sulla base della denuncia presentata dal carabiniere forestale Michele Brunozzi, che era precedentemente finito sotto inchiesta, insieme ad altri due colleghi della forestale, proprio in seguito a un esposto di Muriana, archiviato alcune settimane fa dal gip.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l’ora solare e guadagneremo un’ora in più di sonno

  • Traffico paralizzato in centro per l'auto dei vigili in divieto di sosta: multati dai loro colleghi

  • Le migliori pizzerie 2020 di Chieti e provincia secondo 50 Top Pizza sono cinque

  • In provincia di Chieti 32 comuni di montagna rischiano di scomparire: arrivano contributi dalla Regione

  • Furto con scasso in una pizzeria del centro di Chieti, il titolare pubblica le foto dei ladri sui social: "Chi li riconosce?"

  • Da Forlì a Chieti: il tenente colonnello d'Imperio è il nuovo comandante del reparto operativo dei carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento